Chi Siamo

Julian Scordato
www.julianscordato.com

Julian Scordato ha studiato Composizione e Musica elettronica a Venezia e Sound Art all’Università di Barcellona. Membro co-fondatore dell’Arazzi Laptop Ensemble, ha collaborato con la Fondazione Giorgio Cini di Venezia e con il Sound and Music Processing Lab del Conservatorio di Padova. E’ intervenuto in conferenze e seminari presentando risultati legati a sistemi per la performance interattiva e ha curato progetti relativi al paesaggio sonoro. Sue opere elettroacustiche e audiovisuali sono state presentate in oltre 100 festival e istituzioni internazionali.

Elisa Bonomo
www.elisabonomo.it

Elisa “Erin” Bonomo è una cantautrice e chitarrista veneziana. Il suo primo EP, autoprodotto e in lingua inglese, si chiama “Once in a blue moon” (2007). Negli anni successivi si trasferisce a Padova, collabora come speaker e autrice per una web-radio universitaria, Radio Bue, scrive uno spettacolo teatrale assieme all’attrice Grazia Raimondo, “BlackOut!”, incentrato sul tema del precariato e dell’immigrazione. Nel 2010 fonda il gruppo folk-acoustic “La Cantina dei Bardi”, di cui è chitarrista, cantante, autrice di musica e testi. Pubblica due EP: “Offerta Libera” (2010) e “Terzo Tempo” (2015). Nel 2014 diventa dimostratrice Roland/Boss per le pedaliere vocali Ve. Parallelamente all’attività di insegnamento di chitarra e canto, sta ultimando il suo primo album solista, “Antifragile”.

Tommaso Ermolli
www.tommasoermolli.net

Nasco come chitarrista e dopo alcuni anni di studio in Italia ho l’opportunità di frequentare l’Institute of Contemporary Music and Performance di Londra. Negli anni ho registrato (come turnista e non) alcuni dischi per Frontiers Records e Lion Music.
Mi sono appassionato alla musica per le immagini e dopo aver scritto colonne sonore per cortometraggi di giovani registi, ho avuto l’opportunità di collaborare con Zeiss, Fondazione Altagamma, Subaru e altri.
Ho frequentato la laurea triennale in Musica per Film del conservatorio F. Venezze di Rovigo e vari seminari presso la London Film Academy, l’Hollywood Music Workshop (Vienna) e il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma.

Daniele Pozzi

Daniele Pozzi ha studiato Musica Elettronica al Conservatorio di Padova (BA) e frequenta attualmente il Master in Computermusic presso l’IEM (Graz). Nella sua pratica artistica sviluppa originali ambienti informatici ed interfacce fisiche destinati alla performance ed alla composizione, approfondendo specifici temi dell’informatica musicale come l’interazione uomo-macchina, l’intelligenza artificiale, i sistemi dinamici e l’applicazione creativa di tecniche di MIR. Tra i suoi lavori figurano principalmente composizioni acusmatiche o per strumento ed elettronica, installazioni, performance elettroacustiche, alcune delle quali sono state presentate in festival di musica ed arte contemporanea in Italia e all’estero.